Contattaci: (+ 39) 015 84 92 828

Benvenuti in Idroline Shop

0 items: 0,00 €

Trasporto gratuito per importi superiori a € 320,00

Illuminazione Piscina

Illuminazione Piscina

Che cos'è una piscina senza illuminazione? A nostro avviso è come un'oasi senza acqua! Per creare la giusta atmosfera durante le ore serali, una piscina ha bisogno di una adeguata ìlluminazione che sappia, con i suoi molteplici riflessi e raggi luminosi, amplificare l'armonia delle persone e creare un'atmosfera magica e rilassante. E' importante quindi, non trascurare questo aspetto in fase di progettazione della vostra piscina che, con potenti fari a Led a luce bianca o colorata RGB opportunamente installati, renderanno l'acqua della vostra piscina e il vostro giardino piacevolmente magici.

Nel nostro catalogo on-line troverete a vostra disposizione in pronta consegna: fari a Led per piscina a luce bianca o colorata con tecnologia RGB, lampade ad incandescenza PAR 56, lampade a Led PAR 56 specifiche per la sostituzione per la sostituzione di vecchie lampade usurate, faretti a Led per l'illuminazione di scalinate, vasche idromassaggio SPA, sistemi di illuminazione e controllo a Led RGB. Inoltre, a completamento della gamma: trasformatori toroidali in scatola stagna IP 68, accessori per collegamenti elettrici, telecomandi per sincronizzazione proiettori a led RGB.

Illuminazione piscina con lampade a Led

Una piscina, con una buona illuminazione a Led, è esteticamente più bella, più economica e più suggestiva.  Con l’avvento della tecnologia a ledl’illuminazione della piscina è più che mai un fatto di tendenza. Grazie alla facilità con cui si può passare dalle lampade ad incandescenza a quelle a led, la sostituzione del faro si trasforma in opportunità per personalizzare la vasca.

I LED (Light Emitting Diodes), sono costruiti utilizzando semiconduttori in grado di convertire direttamente la corrente elettrica in luce. Sono grandi solamente pochi millimetri per cui offrono sostanziali vantaggi costruttivi rappresentando in molte applicazioni una valida alternativa alle tradizionali sorgenti luminose. Dal 1970 ad oggi, anno in cui si sono avute le prime concrete applicazioni industriali, si sono compiuti decisivi progressi qualitativi in termini di gamma e di efficienza luminosa. Specialmente negli ultimi 10 anni circa, sono stati introdotti LED a luce bianca e a luce blu. Il LED è composto da strati diversi di materiali semiconduttori che opportunamente polarizzati emettono una luce monocromatica a differenza di una lampada ad incandescenza che emana uno spettro continuo di luce. Il colore della luce del LED dipende ovviamente dal materiale utilizzato, mentre l'efficienza viaggia di pari passo con l'evolversi delle tecnologie di produzione. Attualmente (fine 2009) si sono raggiunte efficienze pari ai 120-130 lm/W per il bianco, superiore a qualsiasi tradizionale fonte di luce. Basti pensare che una lampadina alogena in bassa tensione ha un' efficienza che va da 16 a 25 lumen per watt ed una comune fluorescente ha un' efficienza che va da 60 a 70 lumen per watt. Naturalmente , visto che un singolo LED ha una potenza di pochi decimi di watt, o di uno o tre watt nei modelli più potenti, per ottenere la stessa intensità di luce di una lampada tradizionale occorrono svariati LED opportunamente collegati fra di loro, consentendo però originali e convenienti soluzioni. La massima luminosità del LED si ottiene con una corretta alimentazione in corrente continua costante, che varia in funzione del colore del LED, per cui in caso di prodotti senza alimentatore integrato, è d'obbligo utilizzare gli speciali alimentatori consigliati o proposti dal costruttore dell'apparecchio di illuminazione. Una alimentazione non corretta provoca quasi sempre la rottura del LED in breve tempo.

Illuminazione piscina con lampade ad incandescenza 

La lampada ad incandescenza è una sorgente luminosa in cui la luce viene prodotta dal riscaldamento (fino a circa 2700 K) di un filamento di tungsteno attraverso cui passa la corrente elettrica. Durante il funzionamento il tungsteno passa dallo stato solido a quello gassoso, e il filamento diventa sempre più sottile, fino a spezzarsi dopo circa 1000 ore di funzionamento. Oltre che in calore l'energia viene convertita in luce in una misura compresa tra il 5 e il 10%. Al momento dell’accensione della lampada, poiché il filamento è freddo e la sua resistenza è bassa, si determina un picco della durata di pochi decimi di secondo e del valore di 10-12 volte la corrente a regime.
 
 
Trasformatori toroidali IP68

Articoli da 1 a 15 di 25 totali

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2

Griglia  Lista 

Imposta ordine discendente

Articoli da 1 a 15 di 25 totali

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2

Griglia  Lista 

Imposta ordine discendente